mercoledì 30 marzo 2016

Venerdi 8 aprile: Per un trancio di libri
Gianluca Morozzi presenta Lo specchio Nero


Venerdì 8 aprile, direttamente da Bologna, ci verrà a trovare GIANLUCA MOROZZI!

L'autore
Gianluca Morozzi (1971) vive a Bologna. E’ scrittore e musicista. Esordisce con la piccola casa editrice Fernandel e, con il romanzo “Blackout”, interamente ambientato in un ascensore, raggiunge il grande pubblico. È autore di numerosi racconti. Nei suoi scritti sono frequenti i riferimenti alle sue passioni: musica, Bologna FC, fumetti e cinema. È chitarrista degli Street Legal, tribute band che omaggia Bob Dylan. Ha pubblicato, per Fernandel, “Dieci cose che ho fatto ma che non posso credere di aver fatto, però le ho fatte”, “Accecati dalla luce” e la raccolta di racconti “Luglio, agosto, settembre nero”. Per Guanda ricordiamo “Blackout”, “L’era del porco”, “L’Emilia, o la dura legge della musica”, “Despero”, la graphic novel “Il vangelo del coyote”, i romanzi “Colui che gli dei vogliono distruggere” e “Chi non muore”.

Il libro
Walter Pioggia, scrittore e direttore editoriale di una piccola casa editrice, si trova misteriosamente coinvolto in un duplice omicidio. La stanza è chiusa dall’interno e lui è, apparentemente, l’unico indiziato. Pioggia non ricorda nulla, non sa perché si trova lì, chi siano i due cadaveri e se davvero li ha uccisi lui. Lo aspetta una settimana intensa nella quale capire quello che è successo ma anche far fronte a un passato che torna a perseguitarlo.



Nessun commento: