lunedì 19 ottobre 2015

Venerdì 23 ottobre: Per un trancio di libri
Matteo Ferrario presenta "Il mostro dell'hinterland"

Ci siamo... dopo la doverosa festa celebrativa a Marco Balzano del 6 ottobre eccoci ad annunciare il primo appuntamento di Per un trancio di libri - Incontri con gli autori tra vino e sapori.

Venerdi 23 ottobre dalle 20 a L'OrablùBar
Matteo Ferrario presenterà
IL MOSTRO DELL'HINTERLAND

L'autore
Matteo Ferrario è nato nel 1975 in provincia di Milano, dove vive e lavora. Architetto e giornalista, collabora con riviste di costruzioni e di edilizia sostenibile. Ha pubblicato racconti nelle antologie Via dei matti numero zero (Terre di Mezzo, 2002) e Racconti diversi (Stampa Alternativa, 2004). Per Fernandel ha pubblicato il romanzo Buia.
Il mostro dell’hinterland
Riccardo Berio, quarantenne solitario, intelligente e brillante. viene condannato per l’efferato omicidio degli zii con i quali condivideva una villetta bifamiliare. Nonostante lui si proclami innocente, l’accanimento dei media sulla vita affettiva e sociale di Riccardo contribuisce a far sì che l’opinione pubblica lo etichetti come “mostro”. E il mostro, quando ormai tutto è dimenticato e sta scontando la sua pena, decide di raccontare la sua versione dei fatti mettendo a nudo il suo lato umano.

1 commento:

barbara marelli ha detto...

Un libro, letto il quale, vi sentirete tutti un po' mostruosi nei confronti di quelle persone che vi sembrano "strane" perchè diverse, timide o riservate. Si perchè la società ha sempre bisogno di individuare un mostro per allontanare da sé le situazioni scomode, per sentirsi sicura che "non capiterà mai a me!" e per giustificare la paura del diverso.
Roberto Berio non vuole discolparsi, non vuole nemmeno scusarsi o ritrattare. Quello che vuole è dire la sua.